Area riservata

Dimenticata la Password?

Attenzione! Compilare tutti i campi

NEWS

19/02/2014 Interporto: PROGETTO SWIFTLY GREEN: L'INTERPORTO DI BOLOGNA FRA I PARTNER

L’Interporto di Bologna partecipa al progetto europeo SWIFTLY GREEN, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma TEN-T.

Il progetto, iniziato nel 2013, si pone come obiettivo di produrre un set di linee guida e di misure direttamente applicabili per una gestione eco-sostenibile dei corridoi merci europei TEN-T, con particolare focus sul corridoio SCAN-MED (Scandinavia-Mediterraneo).

Grazie all’elaborazione di una serie di strumenti informatici, gli utenti target del progetto potranno avere facilmente accesso a varie misure trasferibili nel loro contesto (es. nuovi servizi intermodali, regolamentazioni, sistemi informativi), e pianificare la miglior combinazione di modalità di trasporto per un determinato segmento del corridoio, verificandone in tempo reale la performance in termini di sostenibilità.

Il progetto vede la partecipazione, oltre a Interporto Bologna, di altri 12 partner provenienti da Svezia, Danimarca, Belgio, Germania, Austria e Italia: CLOSER/ Lindholmen Science Park (S), Trafikverket (S), Trelleborgs Hamn AB (S), Network for Transport Measures (S), Hafen Hamburg Marketing e.V (D), Freie Hansestadt Bremen (G), Technische Universität Berlin (D), Tiroler Landesregierung (A), Brenner Basistunnel BBT SE (A, IT), Terminali Italia (IT), Procter & Gamble (B), Trafikstyrelsen (DK).

Per maggiori informazioni:
www.swiftlygreen.eu
CERCA AZIENDA
CERCA NEL SITO