Area riservata

Dimenticata la Password?

Attenzione! Compilare tutti i campi

NEWS

26/01/2015 Interporto: É OPERATIVA LA PRIMA SEDE ITALIANA DELLA CATENA NOMADPOWER - TRASPORTO REFRIGERATO SU STRADA SOSTENIBILE.

Da oggi, i trasporti refrigerati che sostano all’Interporto di Bologna potranno cominciare ad usufruire delle 8 colonnine di erogazione di energia elettrica NomadPower.
NomadPower offre delle infrastrutture elettriche per tir con carico a trasporto refrigerato nelle aree di parcheggio e sosta, tramite le quali l’utilizzo di apparecchiature diesel diventa superfluo e le merci trasportate rimangono stabilmente refrigerate.

NomadPower é orientata verso l’installazione e sfruttamento di infrastrutture elettriche nei siti in cui i camion provvisti di frighi per trasporto refrigerato parcheggiano durante le soste di riposo o nelle attese. Il servizio concerne dunque soprattutto i parcheggi per camion lungo autostrade e strade statali, magazzini frigoriferi e centri di distribuzione.

Gli utenti possono facilmente attivare e disattivare il consumo di elettricitá attraverso le colonnine elettriche NomadPower tramite telefono, app o sito internet. Dopo essersi disconnessi, o semplicemente tramite estrazione della presa di corrente, il sistema si disattiva. Solamente quando l’elettricitá viene effettivamente erogata ed utilizzata, segue una fatturazione tramite un processo automatizzato. La consegna e gestione delle fatture e aspetti finanziari sono inclusi nel concept NomadPower. La semplice accessibilitá e facilitá del concept nella sua totalitá é essenziale per una implementazione di successo e per l’utilizzo pratico, sia da parte del cliente che dell’utente.

Rapido lancio Europeo
“Questa postazione é l’inizio del lancio della rete NomadPower in Italia, ma anche al di fuori di essa” – afferma Giulia Chiossone, Responsabile Sviluppo NomadPower - “Entro la fine dell’anno saranno resi operativi molti altri siti, tramite i quali offriremo in Italia un ottima copertura di impianti di fornitura elettrica. Con l’aiuto del co-finanziamento dell’UE all’interno del programma Europeo TEN-T abbiamo la possibilitá di una accelerata espansione e l’aspettativa é che entro la fine del 2015 siano presenti ed operazionali a livello europeo dalle 40 alle 50 postazioni in Italia, Germania, Olanda, Belgio, Francia, Spagna ed Inghilterra.”

Trasporti ECOLOGICI
Il programma dell’ UE TEN-T é orientato verso una sensibile riduzione dell’emissione di ossido di carbonio e ossido di azoto lungo la rete di autostrade e strade statali d’Europa. Affiancata alla quale viene forzata anche la riduzione di inquinamento acustico. Con un occhio verso il futuro, si vuole inoltre rendere l’Europa meno dipendente dal consumo di gasolio. L’UE osserva e fa notare che la rete infrastrutturale di NomadPower puó contribuire enormemente al raggiungimento di questi obiettivi e propositi.

NomadPower ha correntemente 5 postazioni in Olanda, 3 in Belgio, 1 in Germania ed 1 in Italia giá operative. Postazioni in Francia, Spagna e Regno Unito sono in via di sviluppo.

Per ulteriori informazioni, contattare:
Nomad Power B.V.
Giulia Chiossone
Tel.: +316 17 705 737
E-mail: giulia.chiossone@nomadpower.eu
Sito internet: www.nomadpower.eu
VIDEO INTRODUTTIVO: https://docs.google.com/file/d/0BwqPybxY4qGzRXByOFRsQ2p3MDg/edit?pli=1
CERCA AZIENDA
CERCA NEL SITO